Viaggio a Nizza

Eccomi di nuovo qui!!! Sono tornata ieri pomeriggio dal mio breve viaggio a Nizza con i piedi gonfi e doloranti XD
Adesso cercherò di raccontarvi il mio viaggio, ho scelto una trentina di foto per il blog.. un terzo di quelle messe su facebook e un decimo di quelle scattate, ma spero comunque possano farvi rivivere un po' la mia esperienza!


Io e il mio ragazzo siamo partiti in auto mercoledì mattina alle 9 circa e per gran parte del tragitto ci ha accompagnato un bel temporale che ovviamente si è rinforzato una volta giunti a destinazione.. morale della favola eccomi in albergo zuppa come un pulcino XD ho dovuto asciugare scarpe e jeans con il phon, ma nel frattempo è finalmente uscito un po' di sole!!


A due passi dall'hotel Helvetique presso il quale abbiamo pernottato, abbiamo trovato i famosi quanto costosi grandi magazzini Lafayette! Al primo piano c'erano principalmente borse e in fondo il reparto profumeria... sicuramente il più accessibile dato che erano presenti anche marchi "da drugstore" come L'Oreal o Bourjois, interessante brand francese che non mi pare di aver mai visto da noi in Italia..
Ho potuto ammirare (ed acquistare) gli smalti Sinful colors che so dovrebbero essere venduti anche in Italia da luglio circa, ma non li avevo ancora visti.. sicuramente non dalle mie parti!


Abbiamo velocemente girato tutti i piani, ma i prezzi sono veramente inaccessibili e, Zadig & Voltaire a parte, niente ha attratto la mia attenzione!
Dovete sapere che in questa vacanza, nonostante mi fossi segnata attentamente tutte le strade dove trovare negozi, ristoranti etc... abbiamo visto tutto per puro caso! Usciti dalle Galeries Lafayette mi sono girata e ho visto l'inconfondibile logo di Sephora XD



Finalmente ho potuto toccare con mano i prodotti Bobbi Brown anche se devo dire che i vari stand non sono fornitissimi e direi un po' disordinati! Oltre a Bobbi Brown sono stata felice di swatchare Nars in allegria, cosa che invece a Barcellona non avevo potuto fare (commessa avvoltoio).. ecco, in francia nessuno nei negozi ti rompe le scatole, fantastico!!
Ho annusato il nuovo profumo di Lady Gaga, l'attesissimo Fame, e devo dire che non mi dispiace.. sa un po' di mora!!


A questo punto siamo andati un po' allo sbaraglio per le vie di Nizza alla ricerca di cibo dato che non avevamo pranzato... prezzi alti anche per il cibo, ma chi cerca trova ed ecco spuntare una creperia piuttosto onesta..


Con 10 euro a testa ce la siamo cavata! Io ho preso una crepe ai tre formaggi un po' pesantina che non sono riuscita a finire e che mi è rimasta sullo stomaco per un po'.. non sono abituata a cenare alle 18!


Dopo cena siamo andati ancora in giro per Rue Massena, piena di negozi, ristoranti e souvenirs.. e c'era pure Lush!!


Non sono entrata perché in Francia Lush è un po' più cara che da noi in Italia e poi voglio fare un MEGA ordine dal sito online inglese a breve!!


Continuando per Rue Massena abbiamo guardato vari negozi di orologi (il mio boyfriend è fissato..), c'è pure il negozio delle Crocs XD poi chiacchierando allegramente non ho fatto in tempo a dire di non aver guardato dov'era Mac che.. puff! me lo sono ritrovato davanti!!


e no, non si può non andare da Mac anche perché, a differenza di Lush, Mac costa qualcosina meno e ne ho approfittato per prendere un paio di oggetti...


Inoltre ho trovato un pezzo di una collezione che da noi non è uscita! Come dire di no?
Tutta felice dei miei acquisti sono andata con il mio ragazzo alla ricerca di panificio/alimentari per il giorno dopo e ci siamo allontanati dal centro dove abbiamo comunque visto posticini interessanti!


Il 50's Happy Diner, un fast food in stile anni 50 dove è possibile mangiare tapas con salse varie oltre ai cibi tipici da fast food... comunque un po' costoso!


Ma mooooolto carino!


Dopo aver individuato alcuni posti dove acquistare cibo siamo tornati sulla via principale, l'Aveanue Jean Medecin dove abbiamo trovato un immenso centro commerciale, il NicEtoile, che però stava ormai chiudendo (orario di chiusura, 19:30).


Abbiamo così deciso di tornare verso l'albergo.. fortunatamente nella tv c'era un canale italiano.. italia1 e ho visto L'era glaciale 3 (il mio preferito perché c'è Buck!!!!! <3 Buck!!)

2° giorno sveglia messa ad un quarto alle 9 (ma alle 7 eravamo già svegli.. eppure io sono dormigliona!!) dopo aver fatto colezione in albergo (7 euro a testa li mortacci...) siamo ovviamente andati al NicEtoile!


Negozi decisamente più accessibili al suo interno tra i quali Accessorize, Sephora (aaancoraaaaaa XD), Swatch, accessori per la casa, occhiali insomma veramente di tutto!


Non so dirvi quante foto ho fatto a questi due lampadari XD bellissimi!!


E gli ascensori *_____* ah, Nizza è principalmente caratterizzata dallo stile Liberty e devo dire che in questo senso mi sono un po' sentita a casa (anche Viareggio ha molti edifici in stile Liberty).


Dopo il NicEtoile ci siamo diretti A PIEDI verso la città vecchia, la zona più caratteristica di Nizza, dove abbiamo visto il teatro dell'Opera di Nizza, il mercato di Place Saleya...


e ci siamo riposati un po' su una spiaggia fatta di sassi!



Individuato lo Chateau Park, posto che volevo visitare più di tutti in assoluto, ci siamo diretti verso di esso e abbiamo preso l'ascensore per salire (e meno male perché abbiamo camminato per tutto il giorno)..


Una volta in cima abbiamo potuto ammirare tutto il paesaggio, Nizza dall'alto è stupenda!


Il parco è molto grande e pieno di alberi, corsi d'acqua, scale... abbiamo mangiato lì al bar Le Citadelle rimanendo nel budget dei 10 euro a testa (abbiamo preso due panini, coca cola, birra e una porzione di patatine fritte in due).


Abbiamo girato tutto il parco soffermandoci presso le Rovine il cui accesso è vietato perché sito archeologico..



Scesi dal parco del castello abbiamo visitato il cimitero Israeliano e poi siamo andati alla ricerca del Marché aux puces nella zona dell'antiquariato presso il porto di Nizza..


è stato l'unico posto difficile da raggiungere e per il quale abbiamo dovuto chiedere indicazioni (neanche un francese che parlasse Italiano, ma l'inglese lo sanno tutti veramente bene, anche gli anziani!!).


I mercatini sono uno dei posti preferiti del mio ragazzo così ce l'ho portato (sì, perché sono io che ho cercato i posti da vedere a Nizza), mi sono un po' annoiata perché al contrario di lui non amo le cianfrusaglie vecchie, ma non potevamo certo andare solo dove volevo io (ma a vedere i musei Matteo non ci è voluto venire T__T).


Dopodiché abbiamo superato Place Garibaldi e ci siamo diretti verso Rue Saint Francois alla ricerca di una famosa Creperia! Abbiamo attraversato Rue Pairoliere, strada piena di negozi di spezie, caramelle, souvenirs.. insomma luogo fantastico per fare delle foto! Giunti in place Saint Francois però, la creperia era chiusa U.U


A questo punto ci siamo diretti all'albergo per posare acquisti, macchina fotografica e riposarci un po'.. ho pure dormito mezz'oretta XD dopodiché siamo tornati da Sephora (e tre, il mio ragazzo non ne poteva più) per terminare gli acquisti e siamo tornati in "zona cibo" dove avevamo trovato il 50' Happy Diner e abbiamo acquistato un po' di cibo ad un triste supermercato (triste perché c'erano giusto cereali, tonno e bagnoschiuma), una baguette in un panificio e qualche dolcetto al Columbus Café.


Bè, volete ridere? Siamo tornati al NicEtoile alla ricerca di posate per mettere il tonno nel panino... non so dirvi quanti km ho fatto quel giorno...
Come ultima tappa siamo andati al Virgin Megastore (anche questo visitato due  tre volte), negozio di dischi, videogiochi, cartoleria... una sorta di FNAC, anche questo molto grande e sviluppato su tre piani.. credo di essere stata mezz'ora a guardare le Kimmidolls..
Infine siamo stati letteralmente cacciati perché siamo rimasti dentro fino a chiusura (le 20:00)..
Tornati all'albergo abbiamo finalmente mangiato.. non ricordavo che il panino al tonno potesse essere così buono, avevo proprio fame! Ci siamo addormentati senza neanche riuscire a vedere la fine del film Inception!

3° ed ultimo giorno siamo tornati brevemente alle galerie lafayette e poi abbiamo cercato dei souvenir da portare ai parenti! Io ho acquistato delle calamite al Virgin store, Matteo ha preso dei canovacci con la scritta Nice e sapone per mamma e nonna, delle carte per il padre e una maglietta per sé.. il tutto ad un negozietto in rue massena.. e siamo così nuovamente passati di fronte a Mac dove ho dovuto scattare una foto migliore della precedente!


Abbiamo lasciato l'albergo e ritirato la macchina dal parcheggio e a questo punto, dato che erano solo le 11 e mezza, ho costretto il mio povero compagno di viaggio a tornare in place Saint Francois per mangiare la crepe di Le Trimaran!


La crepe dolce con Miele, limone e mandorle era veramente spaziale *____*


Poi abbiamo preso l'autostrada e siamo tornati a casina... un po' tristemente perché il viaggio è stato breve... ma intenso! Nizza è uno di quei posti dove sarebbe bello vivere.. per niente caotica, le persone sono molto gentili... unica pecca il cibo un po' costoso!!

Dai, vi faccio anche vedere i miei acquisti che, manco a dirlo, sono principalmente makeupposi!


Souvenir vari: borsina shopper Chat Noir a 5,90 euro presa in un negozietto nella città vecchia, tovaglietta plastificata da colazione, 3 euro al NicEtoile e due calamite prese al Virgin store 3 euro l'una!


Makeuuuuup! Ho ovviamente preso un po' più di quanto mi ero prefissata... tra gli essenziali il brush cleanser da usare principalmente con il mio nuovo pennello viso (Mac 163, ci mette una vita ad asciugare) e l'olio per le cuticole (la cosa buffa è che la sera stessa che lo ho comprato mi è arrivata una mail da Clarissanails con scritto che mi avrebbero inviato un olio per cuticole -___-)..


Ma ecco le cose più interessanti viste da vicino! Due i prodotti Nars acquistati, il blush Taj Mahal e il trio High Society della collezione autunnali. Prodotti Bobbi Brown sono l'eyeliner in gel nel colore Twilight Night della collezione BB autunnale e il gloss High Shimmer nel colore Naked Plum (prodotto permanente). Da Mac ho preso la sculpting cream Pure Sculpture (era l'ultima!!) e alla cassa ho trovato il lip&cheek color della Casual Color, collezione non uscita in Italia! Erano rimasti solo due colori e un po' ad occhi chiusi ho preso il Relaxation. E come vi avevo accennato ho preso anche uno smalto Sinful colors, Sharon's hart. Non a caso la tovaglietta dice "Bon appetit" XD.


Ah ho anche trovato una cosa fantastica in rue pairoliere: la coca cola alla ciliegia!!! E da amante della coca cola e delle lattine e bottiglie decorate non potevo lasciarmela sfuggire, così come la lattina di coca cola light firmata Jean Paul Gaultier (trovata nel supermercato triste!).
Insomma, quando si riparte?????

Nessun commento:

Posta un commento