MAC Divine Night

Buondì!
Con un po' di ritardo vi mostro i miei acquisti della collezione natalizia di Mac, la Divine Night!
Fortunatamente, entrambi i prodotti che ho preso sono ancora disponibili (almeno sull'online store) così se dovessero piacervi dopo aver letto questo mio articolo (w la presunzione) avete ancora occasione di acquistarli!
La Divine Night è una collezione interessante, ma non spettacolare! Pezzi interessanti sono sicuramente il rossetto Private Party che è andato subito sold out o il blush Lavish Living che ho acquistato. Per quanto riguarda il resto, tanto shimmer come si addice ad una collezione natalizia, ma poca novità.



Più interessanti sono sicuramente i set natalizi con i pigmenti, i lipglass, i pennelli e ovviamente la Vivaglamorous bag!
Ma parliamo dei pezzi che ho preso! L'oggetto più originale è sicuramente il blush minerale Lavish Living, ha uno strano colore a metà tra il taupe e il prugna.. davvero insolito! Poi ho preso una mineralize skinfinish caratterizzata dal disegno bicolore che contraddistingue la collezione, la Scene to be seen. Ho pensato a lungo se prenderla o meno... temevo fosse troppo glitterosa e simile ad un'altra skinfinish (Lust), ma adesso so che avrei commesso un errore.. la preferisco di gran lunga al blush Lavish Living!



BLUSH LAVISH LIVING
Prezzo: 28,23 euro
Quantità: 3,5gr
Colore: taupe malva-prugna con microglitter argentati
Finish: shimmer
Texture: la texture è facile da applicare e sfumare, ma è importante non esagerare con la quantità di prodotto per evitare l'effetto "muddy" un po' fangoso che questo strano colore può dare.
Pigmentazione: ha una buona pigmentazione, ma sfumandolo non risulta totalmente coprente
Durata: i prodotti mineralize di casa Mac non hanno la fama di essere a lunga tenuta, ma io ho indossato questo blush abbinato alla MSF per circa 10 ore!
Dupes: su specktra ho visto una comparazione tra Lavish Living e Sin di Nars.. sembravano simili MA adesso che ho provato LL non credo l'effetto sulla pelle sia lo stesso proprio per la natura shimmer e sheer di LL.
Note: è uno di quei prodotti che lavora meglio su una buona base. Piuttosto necessario è quindi il fondotinta, sia per lavorare meglio il blush, sia per l'effetto finale. Lavish Living infatti è molto shimmer e potrebbe evidenziare eventuali imperfezioni; non essendo totalmente coprente inoltre non aiuta a coprire macchiette o cose simili.
Può essere usato come ombretto!


Mac Lavish Living


Lavish Living sulla palpebra mobile




MINERALIZE SKINFINISH SCENE TO BE SEEN
Prezzo: 32,26 euro
Quantità: 7,5gr
Colore: è composta da due colori, un rosa prugna e un rosa ramato caldo. Mescolati danno un colore non semplice da descrivere, diciamo un prugna ramato, ma io lo chiamerei anche "oro rosa". è il prodotto utilizzato sul viso della modella nell'immagine promo.
Finish: shimmer e glitter
Texture: la texture in questo caso è un po' più grossolana, specialmente la parte centrale! Nonostante cò il prodotto è facile da sfumare.
Pigmentazione: ha un'ottima pigmentazione, non è semi sheer come il blush Lavish Living anzi è totalmente coprente.
Durata: come ho detto sopra, la durata di questi prodotti non mi ha affatto delusa, ma resta un dato soggettivo perché dipende anche dalla pelle.
Dupes: a vedere i miei swatches è incredibilmente simile a Lust (ma sono simili anche parte centrale ed esterna della MSF, la fotocamera non cattura molte sfumature -__-), in realtà Lust è più un illuminante dal finish molto metallico e presenta dei glitteroni amarena (che la macchina non cattura).. nonostante il colore di base sia lo stesso, sono due prodotti diversi e Scene to be seen è senza dubbio la mia preferita tra le due.
Note:  a differenza di Lavish Living, questa MSF lavora molto bene anche sulla pelle nuda, senza una base. Ha una coprenza tale da uniformare l'incarnato se non presenta troppe imperfezioni.
A meno che non stiate cercando un prodotto davvero particolare, tra Lavish Living e Scene to be seen vi consiglio quest'ultima, a me sta piacendo molto!

MAC Scene to be seen (colore1 colore2 e mescolati), Mac Lust .. sembran tutti uguali XD


Scene to be seen su pelle senza fondotinta. Never say never di Nars sulle labbra non ci dice proprio XD

I miei acquisti Maccosi di Novembre non sono però finiti qui! Ho infatti chiesto al Pro store di Milano se era disponibile un pigmento che avevo in wishlist da tempo, il Naked Deep Dark, e c'era proprio l'ultimo rimasto! Purtroppo non credo possiate facilmente trovare questo prodotto, temo sia discontinuo o di una Limited edition di vari anni fa... lo avevo visto in un video di Nikkie e anche lei mi pare l'avesse trovato per caso!

MAC PIGMENTO NAKED DEEP DARK
Prezzo: 23,69 euro
Quantità: 4,5gr
Colore: marrone medio caldo
Finish: satinato, è il mio primo pigmento Mac con questo finish, non contiene glitterini e non è frost.. ma non è neanche opaco!
Texture: ha una consistenza davvero burrosa, quella che preferisco nei prodotti in polvere! Il prodotto non è secco, non crea chiazze, si sfuma che è una bellezza e ne basta pochissimo.
Pigmentazione: ottima, totalmente coprente.
Dupes: l'ho paragonato a Soft brown che però è più rossiccio e totalmente opaco!
Note: mi dispiace non sia un prodotto facilmente reperibile, trovo sia un colore adatto a più carnagioni, io adoro questi colori sfumati nella piega per rendere più caldo e naturale un look magari molto colorato.
Un po' di storia: questo pigmento è uscito con la collezione Nude del 2010 ed era esclusiva dei pro store. Con molta fortuna forse potete trovare ancora questo pigmento (provate al pro store di Roma) o magari il fratellino più chiaro, il Naked Dark.

Mac Soft Brown, Mac Naked Deep Dark

21 commenti:

  1. sono favolosi che luminosità che da questo prodotto sul viso ... :)

    RispondiElimina
  2. piano piano recupero tutti i post che avevo da leggere...

    sai che lavish living mi piace quasi più sugli occhi che sulle guance? Resta comunque un colore molto particolare :)
    Scene to be seen è veramente bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. probabilmente perché sugli occhi è più intenso mentre sul viso è più sfumato e glitteroso.. credo funzioni bene come ombretto!! Su viso ci vuole davvero o una bella pelle o una bella base IMO

      Elimina
  3. La Mineralize Skinfinish è molto carina, la preferisco al blush che ha un colore che difficilmente porterei!

    RispondiElimina
  4. fiuuuu, posso tranquillamente saltare il tutto :P
    sono bei prodotti, soprattutto il pigmento, ma riguardo i prodotti prettamente per viso (o meglio, non riguardanti gli occhi..vabeh dai, hai capito! XD) direi che è tutto un pelo troppo shimmer per me in questo momento :)
    comunque, mi piacciono molto i toni da te scelti, soprattutto lavish! :)
    baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì Mac non si risparmia con lo shimmer per Natale XD

      Elimina
  5. La skinfinish l'ho presa anche io e devo dire che mi sta piacendo parecchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. trovo sia un'ottimo pezzo in questa collezione!!

      Elimina
  6. in effetti scene to be seen è bellissima!!! *.*

    RispondiElimina
  7. ...bello never say never di mac...li ho visti da sephora questi matitoni...splendidi...me ne sono innamorata!!!...come ti ci trovi???...ho letto recensioni migliori per altri colori...soprattutto dragon girl ma questo che hai tu lo adoro!!!
    ...la collezione mac l'ho vista a roma...qualcosa era esaurito...belli due rossetti ed i fluidline!!!
    ...un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...never say never di nars!!!

      Elimina
    2. ahah sìsì avevo capito che era un refuso XD con la Never direi bene, non ha una super durata, ma è mooolto carina e questa foto non le rende giustizia!

      Elimina
    3. ...grazie:)...mi piace tanto anche nella tua foto...allora so come spendere lo sconto sephora!!!

      Elimina
  8. lavish living è molto bello sia usato come blush che come eyeshadow anche se per me che sono una tontolona nell'applicazione del make up...con un effetto così shimmer rischierei di sembrare una shiny disco ball
    xoxo
    buona notte

    NEW POST!!!
    follow me on:
    THE SIMPLE LIFE OF RICH PEOPLE BLOG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il rischio palla da discoteca c'è, ma dai se ce la faccio io puoi farcela anche tu!

      Elimina
  9. Sai che anche a me non ha entusiasmato molto questa collezione? Però devo dire che il pigmento vedendolo swachato è davvero interessante! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehh il pigmentino però non è della Divine Night.. o sarebbe stato pieno zeppo di glitteroni ahah.. temo ormai ci dovremo rassegnare ad avere collezioni brillantose per Natale.. è da dopo la Tartan tale che è un tripudio di glitter! (no forse l'anno scorso non troppo eccetto le fluidline che erano stroboscopice XD)

      Elimina
  10. Lavish Living lo trovo bellissimo... credo che renda meglio come ombretto che come blush!
    Sulle gote si nota molto lo sbrilluccichio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì direi di sì.. perché anche se i glitter sono più fini rispetto ad esempio alla Scene to be seen, sono tanti! Non fa certo effetto scaglie di pesce XD però ci vogliono un po' di accortezze ecco.

      Elimina
  11. Grazie al cielo MAC non ha alcuna presa, su di me, se non in tema rossetti.. altrimenti sarei fregata. Forse devo anche ringraziare il cielo per il fatto di non aver store fisici in zona :B

    RispondiElimina