Mac A Fantasy of Flowers swatches e considerazioni

Ciao bellezze!
Come accennato ieri, ecco un nuovo post Maccoso tutto per voi! Oggi vi parlo della collezione limited edition A fantasy of flowers mostrandovi ciò che ho acquistato ^^ fortunatamente quasi tutta la collezione è ancora disponibile online (magari anche nei vari store!).
Ho preso tre pezzi, ma secondo me c'erano altrettanti prodotti interessanti soprattutto se vi piacciono il verde e il rosa, colori dominanti della A Fantasy of Flowers. A Marzo sono uscite altre collezioni Mac oltre questa, fortunatamente tutto permanente!!



Il mio haul comprende anche il brush cleanser, acquistato per usarlo principalmente con i pennelli dalle setole più dense come il nuovo Masterclass Oval 6, e 3 sample di pigmenti (due della collezione!).


Inoltre voglio mostrarvi anche un cremesheen glass che fa parte della AFoF, ma che ho acquistato con una precedente collezione (Reel Sexy estate 2012).

Ma prima di tutto credo sia doveroso scrivere qualcosa circa la collezione in generale!
La A Fantasy of Flowers è la "grande collezione primaverile" di Mac e mi ha stupito non vedere dello special packaging.. solitamente Mac dà il meglio di sé nelle grandi collezioni "stagionali"composte anche da una cinquantina di prodotti, ma stavolta ho trovato questa collezione un po' sotto tono nonostante io ami alla follia i colori! Insomma c'è il colore, c'è la qualità, ma è come se mancasse qualcosa (e difatti non è andata a ruba).
Le Mineralize skinfinish Stereo Rose e Perfect topping hanno indispettito molte persone che avrebbero voluto vedere il ritorno di questi prodotti ma si sono ritrovate con qualcosa di nettamente diverso tra le mani (io stessa mi ero decisa a prendere Stereo rose stavolta ma il suo cambiamento mi ha fatto desistere)..per quanto carine, non sono lo stesso prodotto e Mac non avrebbe dovuto usare lo stesso nome; gli ombretti mineralize non sono proprio il punto di forza in casa Mac, idem con patate i rossetti dal finish lustre (carini comunque e Heavenly Hibrid è attualmente l'unico prodotto sold out online) e i cremesheen glass (io adoro queste ultime due categorie di prodotto, ma so di far parte di una minoranza). Punto di forza sono sicuramente le fluidline coloratissime e dal finish tendenzialmente opaco (e non glitteroso come tutte le fluidline uscite ultimamente), ma anche i blush mineralize (anche se i colori non sono tra i più originali) o i pigmenti davvero bellissimi tutti e 4.
Avessi potuto, oltre al blush e le fluidline avrei preso un paio di pigmenti e Heavenly Hibrid, ma poi ho cercato di ridurre la spesa. Ecco cosa è venuto a casa con me:


MAC PETAL POWER MINERALIZE BLUSH
Prezzo: 25,71 euro
Quantità: 3,2gr
Colore: rosa medio caldo con glitter dorati
Finish: shimmer/frost
Texture: la texture è un po' polverosa, dopo l'utilizzo parte di prodotto in eccesso rimane ai bordi del blush, è una caratteristica abbastanza comune nei blush mineralize ma non influisce sulle loro prestazioni. Il blush è infatti facile da applicare e da sfumare. A causa dei glitter enfatizza i pori della pelle.
Pigmentazione: la pigmentazione è molto buona anche se il blush non è totalmente coprente quanto quelli dal finish matte, l'effetto è delicato e non si creano macchie di colore sul viso. La quantità di glitter è modulabile e applicando più prodotto si ottiene un effetto più strong.
Note: la texture glitterosa più la coprenza media lo rendono un blush non adatto a tutte; è uno di quei prodotti che deve essere usato sopra una base perfetta altrimenti evidenzierà eventuali imperfezioni.
L'effetto finale è comunque molto bello, dona un aspetto radioso se applicato con mano leggera.
Dupes: credo sia chiaramente ispirato al blush più venduto e famoso di Nars, Orgasm. Il colore è praticamente identico, forse un pelo più scuro e freddo! Di conseguenza è simile a Deep Throat di Nars, Rose Gold di Sleek e tutti gli altri blush di questo tipo.



MAC FLUIDLINE SASSY MOSS e PHLOX GARDEN


Prezzo: 18,15 euro
Quantità: 3gr
Colore: verde menta con shimmer oro e viola magenta caldo
Finish: perlato (sassy moss) e opaco (phlox garden)
Texture: la texture è la caratteristica migliore di questo prodotto, si applicano con estrema facilità grazie alla consistenza burrosa. Tra le due ho trovato Phlox Garden più scorrevole, ma sono entrambe davvero ottime, forse le migliori tra gli eyeliner in gel che ho provato!
Pigmentazione: hanno entrambe un'ottima coprenza, non proprio totale per quanto riguarda Phlox Garden ma facilmente costruibile; tra le due Sassy Moss è più coprente.
Note: le fluidline di Mac hanno un'ottima durata e possono essere usate come eyeliner, nella rima interna dell'occhio, come ombretti in crema o come basi per ombretti in polvere.
Phlox Garden rientra nella gamma cromatica di Radiant Orchid, colore dell'anno, ma tra le due preferisco Sassy Moss, è veramente un colore bellissimo e particolare *__*
Dupes: trovo siano due colori davvero insoliti per essere degli eyeliner! Sassy Moss ha probabilmente più rivali specialmente tra le matite ad esempio Fragile but Feisty di Essence (collez. Oz) che però risulta più azzurra a confronto.



Chartreuse Bouquet, Lily White, Sassy Moss, Phlox Garden, Star Quality




MAC PIGMENTI  CHARTREUSE, CHARTREUSE BOUQUET, LILY WHITE (sample)


Ho richiesto i sample dei pigmenti della collezione che per i miei gusti risultavano più interessanti: Lily White e Chartreuse Bouquet. Inoltre ho richiesto il pigmento permanente Chartreuse per fare un paragone con il suo omonimo!
Lily White è un pigmento molto carino color champagne dal sottotono caldo; ha un finish frost e l'effetto finale è piuttosto metallico. Da quel che ho visto online sembra essere molto simile all'ombretto Nylon di Mac.
Chartreuse Bouquet è un verde chartreuse per l'appunto e tende molto al giallo; è indubbiamente un colore particolare ma se usassi più spesso i miei pigmenti lo avrei preso senza pensarci troppo su. Ha un finish particolare perché la base è semi opaca e dal finish caldo mentre i glitterini presenti sono molti e dal sottotono più freddo. è sì simile al pigmento Chartreuse che però ha un finish più perlato ed è vagamente più freddo. A Mac piace particolarmente il chartreuse, altri esponenti di questa categoria sono gli ombretti Bitter e Lucky green, il pigmento True Chartreuse...

Chartreuse, Chartreuse Bouquet, Lily white, Petal Power, Sassy Moss, Phlox garden, Star Quality


MAC CREMESHEEN GLASS STAR QUALITY (repromote)


Prezzo: 21,17 euro
Quantità: 2,7ml
Colore: rosa corallo
Finish: lucido
Texture: i cremesheenglass hanno una texture leggera, fluida, sono dei gloss confortevoli e non appiccicosi. Star Quality tende vagamente ad andare tra le linee delle labbra, ma è una caratteristica che si nota solo nelle foto close-up.
Pigmentazione: per essere un cremesheenglass ha davvero un'ottima coprenza, ma resta comunque semi sheer
Durata: i cremesheenglass hanno una durata piuttosto scarsa devo dire non saprei quantificare ma non credo arrivi alle due ore!
Note: Star Quality è uno dei miei gloss preferiti perché ha un colore fresco e primaverile e una texture davvero confortevole!
Blog Rating: 3,5/5



Mac Star Quality cremesheenglass

Ed ecco infine il semplicissimo look che vede in azione tutti questi prodotti!!
Lily White sulla palpebra mobile, Phlox Garden come eyeliner, Sassy Moss nella rima interna, Chartreuse Bouquet lungo le ciglia inferiori, blush Petal Power e Star Quality sulle labbra.


Altri prodotti usati:
Mac Face&Body C2, mineralize foundation extra light, studio finish NC20 e NW25
Mascara Pupa Vamp
Neve Cosmetics Manga Brows
Mac Speed Brow


26 commenti:

  1. Questa collezione mi ha lasciato tiepida, difatti non ho preso nulla. Penso meritasse solo il blush che hai comprato tu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti non sembra aver avuto molto successo! per me il pezzo "must" è Sassy Moss invece!

      Elimina
  2. il brush cleanser è ottimo, ne ho provati altri ma torno sempre al mac! di questa collezione ho preso il sassy moss gel liner per ora, ed è un colore bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta di sentirtelo dire, io di solito uso il baby shampoo ma per alcuni pennelli il brush cleanser è molto comodo.. avevo pensato di provare altro, ma ho preferito andare sul sicuro!

      Elimina
    2. PS avessi dovuto scegliere un solo oggetto sarebbe stato Sassy Moss, è uno dei miei colori preferiti!

      Elimina
  3. il blush è molto bello, ed effettivamente mi ha colpita anche il fluidline borgogna... mi tenti :D
    bacini

    http://cr-nonsolomoda.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh phlox garden è un colore particolare! anche il blush, ma si trovano molte alternative!

      Elimina
  4. Io ho molti pori dilatati e un blush del genere su di me fa schifino...ma quanto è bello? ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda io sono la regina dei pori XD però se uso un fondotinta siliconoso a bomba spariscono XD e così posso permettermi anche qualcosa con i glitter (ma non è una combo da tutti i giorni per me, perché non amo il fondotinta in generale)

      Elimina
  5. i colori sono tutti bellissimi e freschi di questa collezione ma io non li userei su di me, se non per quanto riguarda i blush
    però è una bella collezione primaverile sì sì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece nel mio caso sono tra i colori che mi stanno meglio (credo) perché non sono troppo pastellosi tipo rosino e celestino!

      Elimina
  6. mi piace tanto phlox garden e no mi dispiace il blush...sono un pò tentata ma specialmente il fluidine poi ho paura di sfruttarlo poco....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì non è proprio un colore da tutti i giorni, ma le fluidline sono molto versatili!

      Elimina
  7. Che peccato che abbiano cambiato Stereo Rose!

    RispondiElimina
  8. Io devo ancora vederla dal vivo, ma già dalle foto promozionali questa collezione non mi ispira particolarmente. Aspetto invece la collezione estiva, la Alluring Aqua, sono curiosa di sapere come sarà!

    RispondiElimina
  9. fantastici gli eyeliner... a parte che è tutto superlativo! Complimenti per il post!
    un bacione a presto

    http://cyrilmakeup.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Questa collezione non mi faceva impazzire e sì, effettivamente non credo proprio sia andata a ruba. Se su Plaza non sono impazzite tutte quante un motivo ci sarà XD ♥
    Petal Power è il pezzo che mi intriga di più, insieme a Sassy Moss!

    RispondiElimina
  11. Sono stata indecisa fino all'ultimo se prendere il blush o meno, in un video lo avevo visto praticamente fucsia con un sottotono corallo, invece alla fine è pescato e ne ho già fin troppi.

    RispondiElimina
  12. Phlox Garden mi sta piacendo tanto!
    Le foto le ho fatte anche io... solo che ormai aspetto di aver dato l'esame per pubblicare T_T

    ps... stereo rose, stereo rose... ti devo mandare uno swatch affiancata ad At Dusk... potrebbe stupirti

    RispondiElimina
  13. Devo dire che la collezione non mi ha detto nulla fortunatamente, il trucco che ci hai realizzato è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  14. il look finale mi piace molto!!! è davvero luminoso!!!! ^.^

    RispondiElimina