Mac x Pedro Lourenco Haul! Nude look sì o no?


Ciao bellezze,
ultimamente sono un po' incostante con il blog e mi dispiace molto, ma come ho un momento libero devo dedicarlo al mio lavoro fotografico (non retribuito come sempre XD), inoltre sto aspettando ancora risposta per un lavoro stagionale sempre nello stesso settore e spero vivamente di essere presa e cominciare!
Ultimamente è nato anche il mio sito lauradariapezzini.com e vi invito a visitarlo e dirmi cosa ne pensate! Presto ci sarà anche un blog fotografico^^
Ma torniamo ai trucchi! A giugno, oltre alla famosissima collezione Maleficent, è uscita una collezione in collaborazione con lo stilista Pedro Lourenco (si legge Pedro Lorenzo con la z spagnoleggiante) un trionfo dei toni nude accompagnati da importanti labbra rosse.




Il packaging è semplice ed elegante, nero opaco gommato con dettagli in oro.
Ho acquistato il quad di ombretti dai toni nude, definito da molte "triste, sciapitello, sbiadito", il bellissimo fantasmagorico rossetto Roxo e... un gloss.. Ecco di questo bisogna parlare e voglio facciate attenzione se siete intenzionate ad acquistare uno dei lipglass della Pedro Lourenco.


Io ho richiesto il lipglass Gold Mirror e difatti mi è arrivato un prodotto con su scritto "Gold mirror" sia sulla scatola che sul lipglass vero e proprio MA di gold non ha proprio niente.. Ho poi scoperto che è successo ad altre ragazze in USA, alcuni lipglass sono invertiti e il mio  non è Gold Mirror, ma Mirror inserito in un altro packaging U.U quindi vi consiglio di non acquistarli a scatola chiusa ma di vederli in store e chiedere di farveli aprire.

MAC LIPGLASS MIRROR


Prezzo: 20 euro
Quantità: 4,8 ml
Limited Edition
Colore: argento con glitter multicolor tono su tono
Finish: glitter- metallizzato
Pigmentazione: è un gloss piuttosto coprente che consiglio di applicare in modo leggero a meno che non vogliate ottenere un effetto fortemente metallizzato
Texture: consistenza un po' appiccicosa ma è un prodotto facile da applicare in modo uniforme
Note: non amo molto questo lipglass, un po' perché non è quello che volevo (volevo un gloss doratoooo) e perché non credo mi stia benissimo a causa del sottotono freddo. La prima volta ho applicato uno strato abbondante e l'effetto proprio non mi piace anche sopra ad altri rossetti. Poi ho provato ad applicarne uno strato sottile e la situazione è migliorata. Sta bene anche con Roxo, ma ammetto che il rossetto da solo è molto meglio. Ora vedo se riesco ad inventarmi qualche utilizzo alternativo o se funziona particolarmente bene con alcuni rossetti più freddi.




MAC LIPSTICK ROXO



Roxo era uno dei prodotti più attesi della collezione insieme a Ruby e True Red;  questi rossetti sono stati presentati come le versioni amplified di rossetti Mac storici come Diva o Ruby Woo. Io non ho Diva, ma un rossetto molto simile (Studded Kiss), nonostante ciò vedendo gli swatches mi è sembrato di vedere in Roxo un sottotono color bacca molto interessante e non mi sbagliavo!
è nella stessa famiglia di Studded Kiss e Rocker (somiglia molto di più a quest'ultimo) e lo trovo un colore perfetto sia su pelli chiare sia su quelle più scure!


Prezzo: 20,50 euro
Quantità: 3gr
Limited Edition
Colore: rosso medio scuro con sottotono berry-freddo
Finish: amplified
Texture: molto cremosa e lucida, facile da stendere, per un'applicazione perfetta può essere d'aiuto una matita ma non è uno step necessario; tende ad evidenziare vagamente alcune pellicine
Pigmentazione: totalmente coprente con una sola passata, con applicazioni consecutive il colore diventa più intenso.
Durata: non riesco ancora a pronunciarmi in termini di durata, ma ho notato che il rossetto svanisce lentamente e in modo uniforme lasciando sulle labbra un po' di colore come se fosse una tinta.. e devo dire che anche così non è niente male!
Dupes: Studded Kiss è indubbiamente più marrone e i due finish sono totalmente diversi; Rocker pur essendo un matte è molto più simile a Roxo che è meno rosso e vagamente più berry, sulle labbra la differenze è più evidente a causa dei glitter presenti in Rocker... diciamo pure che è il finish a fare la differenza e in foto non si nota molto.

Studded Kiss, Roxo, Rocker

Mac Roxo
Roxo insieme a Nightmoth è una bomba...

Roxo+ Nightmoth
Di seguito Roxo + matita labbra Guerlain Iris Noir e sotto foto di Rocker e Studded Kiss!

Mac Roxo+ Guerlain Iris Noir

Mac Rocker

Mac studded Kiss

MAC NUDE QUAD


Ecco, qui voglio sbilanciarmi e dire che il quad di ombretti Nude è insieme a Roxo (e comunque ai rossetti in generale), il prodotto più riuscito di questa collezione. Molte storceranno il naso, ma ricordate che i toni nude possono essere utili anche abbinati ai trucchi più colorati (se vogliamo fare un esempio pratico trovo molto più elegante uno smokey eye azzurro se nella piega è sfumato con un po' di marrone o grigio.. poi ovviamente è tutto molto soggettivo).


Ammetto che un trucco fatto solo con questi ombretti manchi un po' di profondità, probabilmente serviva un colore più scuro! Almeno in teoria una palette dovrebbe funzionare da sola anche se sono solita ad abbinare più prodotti diversi. Ciò che però mi ha colpita in positivo è l'ottima qualità di tutte le quattro tonalità presenti; due ombretti sono permanenti (All that Glitters e Sable, quest'ultimo è uno dei primi ombretti Mac su cui ho posato lo sguardo) e due sono nuovi, limited edition e opachi.. oserei dire dei super opachi!!

Pink Sands, All that glitters, Rose Cloud, Sable
Prezzo: 46 euro
Quantità: 5,8gr
Limited Edition
Colore: Pink Sands- rosa medio dal sottotono caldo; All that glitters- pesca chiaro; Rose Cloud- marrone chiaro dal sottotono neutro (un color fango chiaro); sable- marrone medio neutro
Finish: Pink Sand e Rose Cloud sono matte, All that glitters è un veluxe pearl e Sable  è un frost
Texture: tutti e 4 gli ombretti, matte compresi, hanno una texture burrosa e sono facili da applicare e sfumare
Pigmentazione: la pigmentazione è ottima, forse quello meno evidente è All that glitters, ma dipende molto anche dal proprio tono di pelle.
Dupes: Pink Sands è nella stessa famiglia di Matt Singh (The Balm Meet matte nude) che è però più scuro e marrone, e di Freestyle di Urban Decay (palette Smoked) che è invece più chiaro e ha un sottotono più caldo;  All that glitters è decisamente più chiaro rispetto a Chopper di Urban Decay; Rose Cloud è quasi il dupe perfetto di Moleskin di Mac, uno dei miei ombretti più utilizzati come colore da piega (non a caso l'ho citato nel tag "I più spesso") e per Sable non ho stranamente colori vicini da paragonargli!
Note: in generale trovo che sia un ottimo quad sia per la qualità, sia per le tonalità proposte perché piuttosto neutre e i finish sono ben amalgamati tra loro!

The Balm Matt Singh, Mac Pink Sand, UD Chopper, Mac All that glitters, Mac Moleskin, Mac Rose Cloud

Vediamo il semplicissimo nude look che ho realizzato con questa palette.


Come potete notare voi stesse, un po' di profondità in più nell'angolo esterno non guastava!
Risultano predominanti i due toni opachi usati sulla palpebra mobile (pink sand) e nella piega (rose cloud), All that glitters è usato come punto luce al centro della palpebra e Sable nell'angolo esterno.


Nella rima interna una matita nude per restare in tema (Vow di Illamasqua) sulle labbra ho usato solo la matita Amore di Neve Cosmetics e sulle guance non ricordo U____U anche se andando per esclusione potrebbe essere English rose sempre di Neve cosmetics. #pessimabloggersiscordasemprecosahausato

9 commenti:

  1. Io trovo che la palette sia molto bella, anzi se non avessi già avuto All That Glitters e Sable probabilmente ci avrei fatto un pensierino!! I rossetti li avrei voluti davvero ma sono arrivata tardi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh no, prendere il quad non ti conveniva proprio in quel caso!

      Elimina
  2. Un po' troppo nude per me questi colori, anche se il rossetto mi piace e il look che hai creato è molto grazioso :)

    RispondiElimina
  3. mi sono innamorata di roxo *-* strano eh? XD
    baciii

    RispondiElimina
  4. Ciao. Anch'io ho preso la palette. Volevo da tanto tempo provare gli ombretit MAC e All that glitters e Sable erano in wishlist, quindi ho trovato il quad un'ottima soluzione. Mi sta davvero piacendo molto e lo trovo nude ma raffinato. Baci

    RispondiElimina
  5. Roxo sembra veramente stupendo ma devo dire che a me il gloss non dispiace :) Sarà che forse sono più fredda io come colori! Però che fregatura!

    All that glitters lo vorrei tanto *_*

    Amore ti sta benissimo!

    RispondiElimina
  6. a me piacciono tutti i look, sia colorati sia nude, e quello che hai realizzato tu è bellissimo!!! ^.^ il rossetto comunque è una meraviglia!!! *.* peccato per il gloss... :-/ non sei riuscita ad ottenere neanche un rimborso?

    RispondiElimina